La valutazione dei DSA rappresenta un percorso diagnostico gestito dall’equipè di professionisti del Centro clinico Trementi.

 

 

L’iter diagnostico, per effettuare una diagnosi DSA, prevede diversi step:

  1. segnalazione da parte della scuola o dei genitori
  2. valutazione e percorso diagnostico
  3. eventuale diagnosi DSA
  4. compilazione PDP
  5. riabilitazione con lo psicologo.

 

In particolare, il percorso diagnostico prevede:

  • un primo incontro che coinvolgerà entrambi i genitori e che permetterà di raccogliere informazioni sulla storia clinica e scolastica del bambino;

  • successivi incontri col bambino (circa 3-4) per effettuare, tramite testistica specifica, valutazione approfondita delle capacità intellettive, del livello degli apprendimenti scolastici e degli aspetti cognitivi di base.

    Nello specifico, i test che verranno somministrati valuteranno:

  • capacità di scrittura,

  • capacità di lettura,

  • comprensione del testo,

  • capacità di calcolo,

  • abilità intellettive

  • incontro finale di restituzione di quanto emerso durante il percorso di valutazione e consegna ai genitori della relazione diagnostica che conterrà non solo i risultati emersi dalle prove ma anche le strategie più utili da adottare

    La certificazione prodotta verrà convalidata dall’ ASL di riferimento territoriale.

Importante sottolineare che la diagnosi di dislessia, disortografia e disgrafia può essere fatta alla fine della seconda elementare, mentre quella di discalculia alla fine della terza elementare come da Legge 170/2010.

 

Per maggiori informazioni o richiesta di un appuntamento:

info@trementi.it

329 9478342